SinRX

Software per l'analisi qualitativa e quantitativa di spettri acquisiti tramite fluorescenza a raggi X (ED-XRF)

Informazioni generali

Windows 10 / 8.1 / 8 / 7 / Vista / XP 32 & 64 bit 

Acquisizione di spettri

Supporta vari tipi di sorgenti a raggi X e vari modelli di DPP

Analisi di spettri

Supporta vari tipi di file spettro:
mca, csv, spx, snx.

Informazioni generali

  • Compatibile con Windows 7, 8 e 10, sia a 32 che a 64 bit
  • Analisi di spettri in vari formati come mca, csv, spx, snx
  • Tre livelli di accesso (utente finale, amministratore, manutenzione) tramite password
  • Acquisizione e analisi in un unico software.

Acquisizione di spettri

Determinazione della composizione di leghe industriali

  • Acquisizione di spettri da diversi modelli di DPP controllando diverse sorgenti a raggi X;
  • Possibilità di salvare gli spettri in vari formati (csv, snx);
  • Visualizzazione degli spettri in scala lineare e logaritmica.

Calibrazione della scala delle energie

  • tramite identificazione dei picchi manuale o automatica e regressione lineare.

Smoothing dello spettro:

  • Filtro Savitzky-Golay;
  • Filtro a media mobile.

Sottazione del fondo tramite:

  • Interpolazione con Polinomi ortogonali;
  • Procedura di peak stripping.

Analisi di spettri

Analisi qualitativa

Fitting

  • Algoritmo di Levenberg-Marqaardt con curve gaussiane;
  • Possibilità di definire curve gaussiane modificate per tenere conto di eventuali shelf e tail dei picchi.

Identificazione automatica degli elementi tramiteanalisi dei picchi:

  • blacklist degli elementi per evitare errate identificazioni;
  • possibilità di definire manualmente la composizione e le concentrazioni;
  • identificazione automatica dei picchi di escape.

Analisi quantitativa

Standardless - mediante metodo dei parametri fondamentali:

  • Possibilità di definire sorgenti a raggi X secondo diversi modelli teorici (sia per tubi side window che end window);
  • Possibilità di definire l'efficienza del rivelatore secondoo modelli teorici, oppure da file;
  • Possibilità definire la geometria di analisi.

Analisi con standards:

  • Curve empiriche di calibrazione (modello lineare e quadratico);
  • Metodo Lucas-Tooth and Lucas-Tooth modificato;
  • Metodo Lachance-Traill;
  • Analisi con parametri fondamentali ottimizzato sulla base deei risultati attenuti su un set di campioni standard;
  • Metodo combinato : FP + calibrazione empirica.

Ulteriori analisi e report

Smart analisi:

  • per l'identificazione rapida della tipologia di campione con la possibilità di creare un database personalizzato di materiali.

Matching analisi:

  • suggerisce, tra tutti i campioni presenti nel database, quello il cui spettro rassomiglia di più a quello del campione in analisi.

Studi Empirici:

  • Visualizzazione delle concentrazioni edgli elementi in funzione delle corrispondenti aree dei picchi prinicpali;
  • Fitting dei punti ottenuti mediante interpolazione lineare o quadratica;
  • Analisi inversa per determinare le concentrazioni di elementi di campioni.

Report and databases

  • Database dei clienti e dei campioni;
  • Database di materiali di riferimento;
  • Database di campioni standard per l'analisi quantitativa;
  • Database degli utenti;
  • Database di applicazioni per analisi ottimizzate;
  • Creazione di reports personalizzati.